Articoli IndelebiliCosplayFiere del FumettoInterviste

Jinko vincitrice premio Genshin al San Beach Comix

Condividi l'Articolo di Fumetti Indelebili

Jinko vincitrice premio Genshin al San Beach Comix

“Ciao
Sono Stephanie, in arte Jinko, e ho 22 anni.
Amo leggere, ascoltare musica e imparare nuove lingue.
Ho iniziato a fare cosplay all’età di 14 anni, con una mia vecchia amica, interpretando personaggi degli indie horror e di qualche anime.
All’inizio lo facevamo più per gioco e con vestiti che trovavamo in casa. Poi piano piano ho iniziato a capire che mi stava piacendo davvero, ho cercato di migliorare e anni dopo ho portato il mio primo vero cosplay in fiera, Ram di Re:Zero.

E da li non mi sono più fermata. Interpretare i miei personaggi preferiti e portarli in fiera è un’emozione unica che non mi stanca mai.
Adoro l’atmosfera delle fiere, incontrare altri cosplayer e stringere amicizia con loro. Sono molto timida di natura ma quando sono in cosplay riesco ad aprirmi un po di più.

Mi fa stare bene e dopo anni che sono entrata in questo mondo non mi ha mai stancato e credo proprio che mai mi stancherà!”

Conosciamo meglio la cosplayer vincitrice

Jinko vincitrice premio Genshin al San Beach Comix
Jinko vincitrice premio Genshin al San Beach Comix. Federica Vinci Fotografa

Jinko vincitrice premio Genshin al San Beach Comix

Ciao Jinko, come mai hai deciso di imbarcarti nell’impresa di divenire cosplayer come è nato questo amore?

Nel 2014 una mia vecchia amicizia mi introdusse nel mondo dei cosplay, all’inizio lo facevamo solo per gioco, con vestiti che trovavamo in casa, avevamo un budget limitato, e ci accontentavamo così. Abbiamo iniziato interpretando personaggi degli RPG Maker indie horror, degli anime e di qualche cartone.

Da lì non abbiamo più smesso e abbiamo trascinato in questo mondo anche altre nostre amicizie, ormai era diventato un hobby e una passione vera e propria.

Di anno in anno abbiamo iniziato a fare più sul serio e a tener conto di tutti i dettagli, comprando le lenti e le parrucche ed iniziando ad acconciarle, costruendo accessori e armi e ad andare alle fiere.

Il mio primo vero Cosplay e che ho portato alla mia prima fiera è stata Ram di Re:Zero.

Ancora sul tuo profilo Instagram ci sono poche foto eppure hai già vinto il premio Genshin Impact al San Beach Comix, a quanto pare i milioni di like non servono, tu che ne pensi?

Anche se andiamo ai comics da anni non abbiamo mai avuto il coraggio di partecipare alle gare, per timidezza e ansia del pubblico. Quella del San Beach Comix è stata la nostra seconda gara cosplay in assoluto, e non avevamo neanche avuto molto tempo per prepararla come si deve. Avevamo deciso di buttarci e fare quest’esperienza senza troppe pretese quindi mi ha spiazzato quando hanno annunciato che io e la mia amica Yoomi avevamo vinto il premio Genshin Impact.

Sono veramente grata di questo!

Jinko vincitrice premio Genshin al San Beach Comix

Come mai il nome d’arte che hai scelto è ispirato a una tipica pianta a fusto alto Giapponese?

È il soprannome di un personaggio anime che mi piace molto, Atsushi di Bungo Stray Dogs. Mi piaceva anche come suonava e l’ho sentito mio, quindi è stato facile^^

Abbiamo visto una splendida versione di Venti, come mai hai potato proprio questo personaggio?

È il primo personaggio di Genshin Impact di cui mi sono innamorata, di solito faccio i cosplay dei personaggi che mi assomigliano caratterialmente o fisicamente, io e Venti siamo opposti, ma mi piaceva così tanto che non ho resistito.

Anche per quel che riguarda lo studio Ghibli hai portato un personaggio maschile, preferisci indossare i panni di personaggi maschili o femminili?

Di solito preferisco portare personaggi femminili perché mi ci vedo meglio e riesco a interpretarli meglio, ma se un personaggio maschile mi piace così tanto, non ci penso due volte a metterlo nella mia lista dei cosplay da fare.

Quale sarà il tuo prossimo cosplay?

Sicuramente Heizou di Genshin Impact (un personaggio uscito da poco) È stato amore a prima vista!

Jinko vincitrice premio Genshin al San Beach Comix

Come ti sei trovata al San Beach Comix e come hai vissuto l’esperienza della gara?

Mi sono trovata benissimo, ho fatto parecchie conoscenze, nonostante io faccia fatica ad aprirmi data la mia timidezza, al San Beach Comix mi sono sentita accolta e a casa. Ringrazio tutti i giudici e i presentatori, sono stati tutti gentilissimi e calorosi e alla gara mi sono divertita parecchio, tutte le esibizioni erano stupende.

È stata una di quelle fiere che porterò sempre nel cuore, e non esagero!

Tornerai il prossimo anno e con cosa ci stupirai?

L’anno prossimo tornerò sicuramente, e se possibile per entrambi i giorni, non so ancora quali cosplay porterò però.

Preferisci la sartoria, le props o l’interpretazione quando fai cosplay?

Sicuramente le props, mi piace un sacco costruire armi e accessori per i cosplay. Vado particolarmente fiera delle scarpe per Kokomi che ho fatto e dell’arma di Xiao che ho costruito insieme a @itspinkmilk.

Jinko vincitrice premio Genshin al San Beach Comix

Quali fiere preferisci e quali trovi più scomode in cui muoverti in cosplay?

Preferisco le fiere all’aperto, e per quanto riguarda la comodità o scomodità per me ogni fiera è uguale, dipende ovviamente dal tipo di cosplay, se è un cosplay scomodo o troppo pesante da portare in estate.

Approfondirai la carriera cosplay o rimarrà un semplice ma piacevole passatempo?

Il cosplay è una mia grande passione, per adesso è ancora solo un hobby e mi va benissimo così. Sono passati parecchi anni e mai mi ha stancato, anzi quando non ho il tempo di farli, ne sento proprio la mancanza.

Amo il mondo dei cosplay e delle fiere, incontrare altri cosplayers e stringere amicizia con loro. Saper di essere tutti quanti legati dalla stessa passione mi fa sentire accolta e accettata.^^

Ringrazio Fumetti Indelebili per quest’intervista e per aver dedicato tempo a me e a tutti gli altri cosplayers!!

Grazie per aver risposto alle mie domande.

https://www.instagram.com/p/CfeHzb2MBVo/
/ 5
Grazie per aver votato!

Valentino Coratella

Presidente dell'Associazione Culturale Fumetti Indelebili, Caporedattore di fumettindelebili.com, organizza da 7 anni la fiera del fumetto di San Benedetto del Tronto, il San Beach Comix. Disegna fumetti, scrive racconti, intervista fumettisti, sceneggiatori, cosplayer e fotografi. Di recente ha iniziato a realizzare cosplay, a presentare gare e a ricoprire la mansione di giudice di gara. Adora realizzare editoriali su videogiochi e musica di genere nerd metal.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.