Il Corvo e il Corsaro Di Federico Pace edito da Tora Edizioni
Condividi l'Articolo di Fumetti Indelebili

Il Corvo e il Corsaro Di Federico Pace edito da Tora Edizioni. Una storia raffinata che tocca svariate tematiche di interesse sociale, ma lo fa in maniera delicata, le informazioni possono essere trasmesse al pubblico in due maniere: Brutalmente, oppure come ha scelto di fare l’autore. Del resto un petalo che cade annuncia la morte del fiore, ma se non se ne parla di certo la pianta non farà quasi nessun rumore.

Tematiche sociali multiple

In questa edizione Remastered troviamo la splendida copertina di Patrizia Cocco dalla straordinaria colorazione. Il Corvo e il Corsaro è un fumetto che ha tutto quello che serve per essere un’opera di livello estremamente elevato. Tocca la depressione e l’ansia, il bullismo, i sogni, l’orientamento sessuale e la necessità di poter essere liberi di vivere in un mondo che troppo spesso critica, odia e deride il prossimo.

Copertina Patrizia Cocco
Copertina Patrizia Cocco

Il bullismo, ferite profonde che possono cambiare la vita

La storia da subito ci fa capire che il protagonista Ale è un ragazzo che soffre di depressione e ansia, sembra infatti che da oltre un mese non esca di casa. La sua storia adolescenziale comincia minacciata dalla piaga che sempre più spesso affligge la nostra società scolastica ” Il Bullismo. ” Tipo solitario e silenzioso viene continuamente preso di mira dall’aggressività immotivata dei suoi compagni, tanto da doversi nascondere per evitare di essere picchiato.

La sua famiglia è spesso assente per lavoro e nessuno si accorge delle continue ferite che riporta ogni giorno ritornando da scuola. Un solo ragazzo sembra essergli amico, Gabriele un giovane solare e molto gentile che sembra legare fin da subito con il protagonista. Lo sappiamo ci sono quelle amicizie innate, quel feeling che scatta per un interesse comune o una semplice simpatia, amicizie che restano per sempre.

Spesso situazioni sottovalutate

Tuttavia dopo una grave aggressione Ale viene portato via in ambulanza e a quel punto la situazione è sotto gli occhi di tutti, anche dei familiari che non si erano accorti di nulla fino a quel momento. A causa di questo accadimento il giovane si ritira da scuola e decide perfino di cambiare città, l’unico vero appoggio anche se velato da continue scaramucce sembra quello della sorella minore.

Il Corvo e il Corsaro Di Federico Pace edito da Tora Edizioni
Il Corvo e il Corsaro Di Federico Pace edito da Tora Edizioni

A volte sono le sfide a rimetterti in pista

Spronato dalla madre e dalla sorella Ale decide di uscire nuovamente di casa, recentemente tornato a Roma il pensiero di poter rincontrare il suo amico Gabriele lo fa arrossire e lo riempie di speranza.

Mentre passeggia in strada come tutti quelli che soffrono di ansia Ale percepisce i discorsi delle persone come amplificati, li sente giudicare, criticare, ascolta il male che si radica sempre di più in questo mondo. L’autore fa un ottimo lavoro da questo punto di vista, poiché spesso una parziale misantropia o incapacità di comprendere l’ambiente che ci circonda, nasce nella mente di chi dalla società è stato vessato senza alcun valido motivo.

Amicizia o altro?

L’incontro tra i due avviene praticamente per caso quando Ale cercando di entrare in una caffetteria viene colpito in piene volto dalla porta aperta distrattamente da Gabriele. I due si riconoscono abbastanza velocemente e il protagonista chiaramente sembra in imbarazzo, pensando tra se e se che l’amico sia diventato davvero “carino”.

Il fumetto ci guida facilmente nella risoluzione dell’enigma, ad Ale piace Gabriele in termini romantici, ma i sentimenti sono davvero forti poiché è anche il suo più vecchio amico e forse anche uno dei pochi. Chi dice che amicizia e amore non possano andare d’accordo? Spesso i nostri compagni di vita sono anche i nostri migliori amici ed è particolarmente bello che Federico Pace abbia realizzato questa situazione del tutto reale e molto più frequente di quello che si possa immaginare.

Il Corvo e il Corsaro Di Federico Pace edito da Tora Edizioni
Il Corvo e il Corsaro Di Federico Pace edito da Tora Edizioni

La storia continua ed evolve

Gabriele ha una band e sfortunatamente la sua ragazza lo lascia a pochi giorni da una live, questa infatti è anche la bassista del gruppo. La fortuna nella sfortuna è che Ale è un musicista dalle doti straordinarie sia come chitarrista che come bassista, una nuova sfida lo attende, e anche se preda dell’ansia, per amore farà quel passo in più che lo potrebbe aiutare a venire fuori dalla situazione negativa in cui era incastrato.

La storia

Devo dire, mi è stato presentato come un fumetto Boys Love e in parte è vero c’è chiaramente un sentimento d’amore da parte di uno dei personaggi e si parla tranquillamente della tematica, ma non avviene come nei manga, tutto è più velato lasciato all’immaginazione e comincia con una bella storia che procede lentamente e con tanta classe.

La trama è davvero intrigante e i personaggi sono molto ben caratterizzati, ho amato i genitori di Ale e provato stima profonda per la sorella. Credo che in molti si riconosceranno nel protagonista e non parlo solo a livello sentimentale, ma della situazione in generale, dei problemi e non poter parlare di quella sensazione di essere nati nel posto sbagliato o di essere noi stessi sbagliati. Sensazione del tutto errata nessuno è sbagliato NDR.

Disegni e personaggi stile fresco e moderno.

Il disegno è davvero molto bello, lo si può annoverare come genere manga europeo o occidentale che si voglia dire. Il tratto è pulito e i grigi ben distribuiti, la fisionomia dei vari personaggi è accattivante e le varie inquadrature soddisfano pienamente le aspettative. La tavola dove presentano i Cinnamon è veramente bella e devo dire che ce ne sono molte dove si vede un sapiente lavoro da parte del disegnatore. Come non amare i Genitori del protagonista, come non amare i due ragazzi, la tastierista e tutti quelli che compaiono? (I bulli no quelli li odiamo tutti NDR )

Una doverosa citazione all’assistente di questa opera Ilaria Viselli.

Copertina Patrizia Cocco
Copertina Patrizia Cocco

Che ne penso?

Adesso arriva la parte difficile, tirare le conclusioni su questo volume che devo dire ho apprezzato tantissimo. Ne vogliamo di più! Il disegno è piacevole, i testi sono pensieri comuni di molti di noi e si tratta con sapienza e coscienza di tematiche belle e brutte.

La depressione l’ansia scatenate dal prossimo in un personaggio che per la società è strano, da evitare o peggio. Fumetti del genere servono per sensibilizzare le persone, perchè essere differenti l’uno dall’altro è una bellissima cosa utile per evolverci e migliorare come società.

Il corvo

L’amore come viene descritto è sempre bello. Dietro questa opera c’è di più c’è anche amicizia, sostegno e difficoltà che rendono una situazione oggigiorno complessa ancora più dura da affrontare. Dovremmo ricordarci tutti che si può amare chiunque si voglia e che tutti siamo uguali e differenti allo stesso tempo in maniera meravigliosa.

Ale veniva preso in giro chiamato ” Corvo” beh noi incoraggiamo la storia ad andare avanti poiché anche il corvo alla fine vola alto nel cielo esattamente come le colombe.

Potete trovare il seguente volume che vi consigliamo caldamente di acquistare nei seguenti store: Tora Store, Amazon, Kiryu retail shop. Buona lettura.

One thought on “Il Corvo e il Corsaro Di Federico Pace”

  1. Ho letto entrambi i numeri de Il corvo e il corsaro e ne vado così pazza che ho comprato anche tanti gadget 🤭 condivido pienamente la tua recensione! Mi sono innamorata dei personaggi e mi sono sentita spesso compresa e accettata nelle mie debolezze, questo fumetto mi ha ispirata a dare di più, nonostante la paura del fallimento. Non vedo l’ora di leggere il terzo numero! 🥳

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.