Condividi l'Articolo di Fumetti Indelebili

FUT 22 – Sono tornati gli SHAPESHIFTERS!

Dopo il rilascio dei TOTS Ultimate, i giocatori migliori della stagione, ecco che EA si fa trovare pronta con una nuova promo.

Cogliendo l’entusiasmo dei giocatori, ritornano in grande stile gli SHAPESHIFTERS!

Le tanto amate carte cosiddette ”mutaforma” fanno il loro ritorno dopo il successo riscosso in FIFA 20, misurato dal gradimento dei giocatori.

La particolarità di queste carte è proprio, come dice il nome, il mutare della loro forma, offrendo la possibilità di vedere e utilizzare giocatori fuori dai loro soliti ruoli, in posizioni diverse che, per certi versi, sono anche migliori!

Vediamo dunque il Team dei Mutaforma appena uscito!

FUT 22 – Sono tornati gli SHAPESHIFTERS!

Il Team nel dettaglio

Un po’ inaspettato, ma non può che far piacere, ad aprire la fila troviamo Lionel Messi, con 99 di overall. Il cambio di ruolo ad AT non può che essere un vantaggio per lui, che diventa molto più facile da inserire in squadra. Per non parlare del boost alla quinta stella skill: proprio come l’anno scorso, a fine stagione ce lo hanno regalato – un Messi skiller completo di tutto.

Più che meritato, invece, (dopo la pazzesca stagione) è Son. Il fenomeno coreano ha sempre sofferto il suo ruolo, che ispirava poco ad utilizzarlo, mentre adesso può definitivamente trovare il suo posto passando da AS ad ATT. Anche lui riceve un boost che lo avvantaggia parecchio, ottenendo la quinta stella skill. Adesso è un giocatore 5-5 semplicemente favoloso!

Felipe Anderson SHAPESHIFTER ottenibile tramite SCR

Ottiene un po’ di gloria anche Eden Hazard, ingiustamente dimenticato nei meandri dei club di ogni giocatore. Passa da AS a COC, con (finalmente) un’ottima finalizzazione e passaggi clamorosi, con il bonus della quinta stella skill, che lo rende un top di ruolo, unito al body type e alle sue movenze.

Passati inosservati

Passa per assurdo un po’ inosservato Alphonso Davies, che da TS passa ad ATT con tutte le stats pari o superiori al 90. Non basta, però, neanche il 5 di piede debole a convincere i giocatori: il suo prezzo è ridicolosamente basso (400k nel momento in cui è steso l’articolo) per una carta che può giocare letteralmente in qualsiasi ruolo. Saranno i pochi link che offre? Chissà se la storia sarebbe stata diversa se avesse avuto 5 di skill…

Carrasco SHAPESHIFTER player pick ottenibile tramite SCR

Allo stesso modo non hanno avuta grande rilevanza Aubameyang e Atal, probabilmente per gli stessi motivi: ottime stats e boost – l’attaccante blaugrana ha ricevuto una stella piede debole in più, mentre il centrocampista niente – ma non bastano per essere dei top assoluti. Rimangono comunque giocatori validi e affidabili, dal prezzo relativamente contenuto.

In Serie A Spinazzola e Kalulu sono ottime scelte per la vostra squadra, da utilizzare sicuramente se ce li avete: inoltre, il vantaggio delle carte di questo campionato è che sono sempre molto cheap!

ST. Juste passa da DC ad AD, tanto ambiguo quanto appropriato come cambio ruolo! Mukiele trova forse il suo posto ideale da difensore centrale, mentre Bellerin cambia lato e può essere schierato a sinistra.

Gerhardt SHAPESHIFTER ottenibile tramite obbiettivi
/ 5
Grazie per aver votato!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.