Hashitaba_cos "Amber" di Genshin Impact
Condividi l'Articolo di Fumetti Indelebili

Hashitaba_cos “Amber” di Genshin Impact vincitrice di Appignavalon come migliore interpretazione.

“Sono Angelica Francesca, ma chiamatemi solo Angelica” ho 18 anni e vivo ad Ascoli Piceno.

Al momento tra i miei hobby, che tra l’altro cambiano molto spesso e sono dei più svariati, c’è il cosplay. Non penso mi stancherà presto, soprattutto perché nei momenti liberi provo a tenermi il più impegnata possibile facendo ricerche per i miei progetti futuri.

Mi sono interessata a questo mondo tempo fa seguendo molti cosplayer che mi hanno ispirata e stupita, però ho iniziato anche io creando il mio primo Cosplay per il Romics ad aprile, quindi io e mio padre (sarto, da cui ho ricevuto tantissimo aiuto) progettavamo Amber già da fine febbraio”. 

Hashitaba_cos “Amber” di Genshin Impact

Recentemente abbiamo conosciuto questa cosplayer in un evento dell’associazione culturale Fumetti Indelebili esattamente il Comics On the Road. Da appassionati di Genshin Impact ci siamo subito incuriositi vedendo arrivare una ” Amber “

Ed eccoci quì con una piccola intervista per questa esordiente cosplayer che ha partecipato anche alla gara del San Beach Comix 2022 e vinto a quella di Appignavalon 2022

Hashitaba_cos “Amber” di Genshin Impact

Ciao Angelica, domanda d’obbligo, come mai hai deciso di intraprendere l’ambito del cosplay?

Ciao Valentino, inizialmente mi sono approcciata ad anime e manga e da questi in base ai miei interessi su TikTok ho scoperto questo mondo super interessante! Non avevo idea che fosse possibile trasformarsi nei propri personaggi preferiti da anime, manga, film, serie e videogiochi! Per un periodo li ho guardati da lontano come se non fosse una cosa per me, però quando ho avuto la possibilità di vedere dei veri cosplayer dal vivo ad una vera fiera, non avrei mai potuto farlo in borghese, così è nato il mio primo Cosplay!

Hashitaba_cos "Amber" di Genshin Impact
Hashitaba_cos “Amber” di Genshin Impact

Amber non è forse il personaggio più amato in Genshin, come mai lo hai scelto come tuo primo cosplay di questa saga?

Dirò la verità: appena ho deciso di fare un cosplay ero ossessionata da Genshin Impact, ci avevo appena iniziato a giocare, quindi dovevo assolutamente iniziare da questo e la mia prima impressione su Amber è stata: “è l’unica (o quasi) che ha il mio stesso colore di capelli!” In quel momento avevo visto i pochi personaggi di Monstad, per questo è stata la prima che mi è venuta in mente, successivamente ho scoperto che anche se per caso ho fatto la scelta più azzeccata: Amber è un bellissimo personaggio, disponibile, gentile, rispettosa e ‘hard working’ (in inglese rende più l’idea) insomma, tutto ciò che punto ad essere! 

Attualmente quanti cosplay hai realizzato e quale preferisci?

Attualmente ho realizzato 5 Cosplay: 

Amber, Jirou, (fem) Dazai, Eren e Misa. 

I miei Cosplay sono come i miei bambini, dire che ne preferisco uno rispetto ad un altro non si può fare, però per ora sono molto felice di come mi sono usciti tutti e di come mi calzano, per questo sono molto fiera di me ma punto sempre a migliorare.

C’è da dire che sono molto affezionata ad Amber, primo Cosplay e fatto in gran parte a mano con mio padre. Però c’è anche Jirou, con la quale ho ricevuto la mia prima parrucca da Cosplay dalle mie amiche. Dazai, un personaggio che adoro, poi Eren nato da uno scherzo con un’altra cosplayer che mi ha stranamente lasciata soddisfatta e infine Misa, così carina e molto simile a come sono. 

Hashitaba_cos "Amber" di Genshin Impact
Hashitaba_cos “Amber” di Genshin Impact

Un cosplay che vorresti assolutamente fare e uno che non faresti mai e perchè?

Se chiedi di un cosplay che non farò mai mi rimane difficile risponderti, per ora non saprei perché cambio idea da un momento all’altro, però banalmente l’altro giorno ho provato per curiosità la parrucca di Hinata che mi hanno regalato le mie amiche e vedermi con i capelli corti e nelle vesti di un ragazzo mi ha lasciata sorpresa e non positivamente, però chissà, magari quando sistemerò la parrucca per bene e avrò il coraggio di fare il Cosplay completo (già comprato ma abbandonato nella busta) forse cambierò idea!

Un Cosplay che punto a fare quando avrò più esperienza manuale sarà di sicuro Noelle da Genshin Impact semplicemente perché ha un design stupendo e mi piacerebbe troppo mettermi alla prova in quel modo.

Hashitaba_cos “Amber” di Genshin Impact

Ti abbiamo visto esibirti durante la gara cosplay del San Beach Comix 2022 era la tua prima volta? Come ti sei trovata?

La gara del San Beach Comix 2022 mi è piaciuta moltissimo! Ho incontrato cosplayer fantastici tra i giudici e molti altri tra i partecipanti super talentosi!

Mi sono trovata benissimo e ho riconosciuto sicuramente la bravura dei vincitori, ma ci conto che il premio del prossimo anno sarà mio! 

Non è stata la mia prima gara cosplay, infatti ho partecipato prima di questa al contest di ‘Lanciano nel Fumetto’, una fiera non molto estesa ma carinissima, alla quale ho vinto il 3º premio!  (Ricordiamo la recente vittoria ad Appignavalon per migliore interpretazione con Amber n.d.r )

Hashitaba_cos "Amber" di Genshin Impact
Hashitaba_cos “Amber” di Genshin Impact

Nella tua bio abbiamo letto che tuo padre fa il sarto, questo è utilissimo per il comparto vestiario, ma per le props hai qualche youtuber / cosplayer a cui fai riferimento?

Sì, esatto! Mio padre è un sarto e modellista, seppur con Amber è stata la sua prima volta nel fare un Cosplay!

Per le props seguo due creator principalmente da cui prendo moltissima ispirazione. 

La seconda l’ho trovata su YouTube e mi è stata molto d’aiuto nel creare gli stivali per Amber (fatti in stoffa), ‘Kinpatsu Cosplay’ di cui ho salvato moltissimi video, ovviamente anche tra altri creator. 

Romics, San Beach Comix e poi? Prossima fiera in programma?

Ho partecipato al Romics, al Lanciano nel fumetto, al San Beach Comix e anche al Rimini Comix. La prossima ‘fiera’ a cui parteciperò sarà Appignavalon nel comune di Appignano (MC) e ci sarò tutta la domenica, purtroppo senza partecipare al Cosplay contest…

Altre fiere per cui mi sto organizzando sono anche “Sulle Tracce del Drago” all’Aquila, il Romics di ottobre e il Lucca comix.

Spero di riuscire a partecipare a tutte!

Hashitaba_cos “Amber” di Genshin Impact

Come ti sei trovata a San Benedetto del Tronto? Hai fatto nuove amicizie tra i vari cosplayer presenti?

Al San Beach ho incontrato molte persone che già conoscevo e mi sono divertita insieme a loro, ma ultimamente ho avuto contatti con la cosplayer @haisecos_ che avevo solo visto alla fiera perché ha fatto le foto dalla fotografa @federica_vinci_photography dopo di me e aveva un cosplay di Yoimiya super carino! 

Ovviamente l’ho seguita appena trovata su Instagram eeeee ora ci stiamo organizzando per uno shooting fotografico… no spoiler 

Pensi che farai cosplay negli anni a venire o per ora è una passione minore? Nel caso hai altre passioni che stai coltivando?

Sono una persona che perde interesse per le cose molto velocemente, ma sembra che per il Cosplay non sia così e ne sono molto felice! È stimolante crearsi i Cosplay e andare a mostrarli in fiera vedendo altri cosplayer e prendendo spunto per la volta dopo e per migliorarmi sempre più! Poi la mia lista Cosplan è davvero infinita e non smetterò di fare Cosplay fino a che non l’avrò completata!

Per ora ho avuto poco tempo per dedicarmi a questa passione a causa del lavoro, ma dalla prossima settimana sarò libera di provare e sperimentare ogni giorno. Aspettatevi nuovi contenuti (ma non troppi)!! 

Cosplay futuri?

Quale cosplay porterai la prossima volta che ti vedremo in una fiera?

Ancora sto scegliendo chi portare alla prossima fiera, ma per ora nella mia testa (e solo lì al momento) ci sono un paio di cosplay da fare, vi faccio dei piccoli spoiler: Nana Komatsu (da ‘Nana’), Marin Kitagawa (da ‘My dress up darling’), Amber Maid (mi manca solo l’uniforme) e poi come Cosplay più complesso e forse da rimandare ci sarà lei “Madre” della famiglia dei demoni ragno, che non ha un vero e proprio nome ma se avete visto Demon Slayer la riconoscerete sicuramente! 

Visto che hai iniziato da poco ti sei accorta di cose che vanno fatte in questo ambiente e cose che non vanno assolutamente fatte?

Ci sono sicuramente delle cose che nell’ambiente di una fiera e generalmente del Cosplay non possono essere fatte, non le conosco tutte perché sono nuova ancora, ma se ci sono delle cose che sbaglio spero di venire corretta e fare meglio la volta dopo!

Che rapporto hai con i fotografi nelle fiere?

Il mio rapporto con i fotografi è particolare:

Al Romics ho incontrato @its_ik0l, fotografo super bravo che mi ha chiesto con moltissima gentilezza se poteva farmi delle foto, sono rimasta molto soddisfatta da come sono uscite.

Poi al Lanciano nel Fumetto ho incontrato un signore più anziano che ha provato a farmi una foto senza chiedermi il permesso, premettendo che in quel momento stavo litigando al telefono con una persona ed ero molto stressata, ho detto di no e mi sono coperta la faccia per evitare che facesse foto senza consenso (contando che ero anche minorenne quand’è successo), mi sono scusata dopo la chiamata e ho detto che ero impegnata al telefono e che se avesse voluto mi sarei potuta mettere in posa, ma a lui interessavano foto spontanee e avrebbe preferito una foto di me concentrata al telefono… brutta esperienza direi e spero non si ripeta.

Poi ci sono generalmente persone alle fiere che senza chiedere fanno una foto e poi ti sorridono… 

Ho sentito sui social di cosplayer molestati da fotografi. Spero che non mi capiti mai, ma nel dubbio rimarrò sempre con qualcuno vicino a me che controlli la situazione. 

Se avete un dubbio, CHIEDETE SEMPRE, non fate foto senza consenso e se qualcuno dovesse dirvi di no, rispettate la sua scelta! 

Grazie per aver risposto alle nostre domande.

Grazie mille a voi per avermi intervistata!!

Alla prossima! 

/ 5
Grazie per aver votato!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.