Troll di Netflix
Condividi l'Articolo di Fumetti Indelebili

Troll di Netflix

Troll di Netflix

Troll è il nuovo film del regista Roar Uthaug, un film kaijū; a farla da padrone non è Godzilla che tuttavia viene citato da una giapponese durante la pellicola, ma un troll: creatura tipica del folclore della Norvegia antica. La creatura viene risvegliata brutalmente dall’esplosione atta alla realizzazione di un traforo montano per la costruzione di un n uovo tratto di ferrovia.

Monster Movie che passione

L’enorme mostro alto oltre 40 metri muoverà i suoi passi verso la capitale della Norvegia seminando morte e distruzione.

La squadra, con battute e citazioni alla Indipendence Day composta da una paleontologa, un burocrate e un capitano dell’esercito cercherà di arginare in tutti i modi la furia di questo titano.

Manifestanti contro gli scavi della montagna

Non mancano le citazioni a i vari monster movie più o meno moderni, da discorsi alla ” oggi è il nostro 4 luglio” fino a bicchieri colmi di te che vibrano come all’arrivo del t-rex su Jurassic Park.

Improbabili escamotage per attrarre il mostro in inseguimenti da 2012 la fine del mondo, con momenti toccanti che sembrano umanizzare la figura similarmente a Kong il re delle scimmie.

Troll di Netflix
Troll di Netflix

Una buona pellicola dal punto di vista degli effetti speciali non troppi e non esagerati; al contrario la narrazione è frustrante.

Il film parte in quarta e rallenta inesorabilmente portandoci a pensare ad un lieto fine che .. no meglio lasciar correre.

Troll di Netflix
Troll di Netflix

Troll Hunter noto mocumentario movie della casa produttrice Magnolia Pictures fu deriso da molti critici ed influencer all’epoca della sua uscita nel 2009.

Una pellicola in prima persona in stile Rec, The Blair Witch Project e Cloverfield.

Decisamente più ispirato e misterioso con una serie di effetti che ci portano a proporvelo come una alternativa a questo Troll di Netflix che se pur diverte non brilla certo per innovazione o fantasia.

Nell’antro del re della montagna

Interessante la musica dei titoli di coda, il pezzo si intitola letteralmente ” Nell’antro del re della montagna “.

Il re di questa opera musicale in effetti altro non è che un Troll.

Vedetelo se avete Netflix e poi fate un confronto con il lavoro di Magnolia Pictures e fateci sapere che cosa ne pensate con un commento qua sotto.

/ 5
Grazie per aver votato!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.