Sangue Nero di Gianluca devoto e Fukami HB
Condividi l'Articolo di Fumetti Indelebili

Sangue Nero di Gianluca devoto e Fukami HB, oggi in redazione è arrivato questo fumetto. Sono rimasto stupito nel vedere che il soggetto fosse di Gianluca Devoto e la cosa da subito mi ha incuriosito molto. Posso dire di aver trovato interessante il plot generale che ci introduce ambientazione, usi e costumi di questo medioevo fantasy alternativo.

Sangue Nero di Gianluca devoto e Fukami HB

l’ambientazione

In un mondo non molto differente da quello che il fantasy tradizionale ci ha insegnato, veniamo introdotti nella storia in maniera veloce ed efficace. Il mondo sembra essere un deserto vuoto, ricolmo solo di morte e devastazione, in un punto non meglio specificato troviamo questa torre con più livelli simile ad una cittadella spaziale. Un piccolo ecosistema circondato dal nulla.

Riger il protagonista si presenta al centro di un’arena per sostenere un combattimento fino alla morte con un “Sangue Nero”. Il suo avversario si palesa massiccio enorme e spaventoso, dalle fattezze di un lizarman di D&D ma decisamente più corazzato. i due combattono senza tregua e senza pietà lacerandosi arti e riportando ferite gravissime.

Un flashbak che mette in chiaro le idee degli autori

Durante lo scontro un flashbak di permette di capire la brutalità che pervade i livelli di questa struttura abitativa. Possiamo di fatto vedere ragazzi a cui vengono tranciati gli arti come punizione e atteggiamenti comunque violenti in generale.

Il duello finisce con entrambe i partecipanti a terra che vengono soccorsi e riportati in condizioni ottimali tramite preparati misteriosi. In questa città esistono caste e le caste variano a seconda del piano in cui ci si trova, i piani alti sono abitati da un’elite dall’aspetto angelico, mentre nei piani bassi troviamo tagliagole e mezz’orchi. Un modello sociale che non differisce tanto dalla nostra reale vita odierna.

Sangue Nero di Gianluca devoto e Fukami HB
Sangue Nero di Gianluca devoto e Fukami HB

La violenza prescinde il personaggio

Ci viene spiegato il modo in cui le battaglie si svolgono e che i guerrieri in grado di vincere almeno 40 combattimenti possono tornare in vita anche se morti grazie a qualche sorta di tecnica non precisamente spiegata. Mi ha colpito perchè uno dei personaggi “Rena” apparentemente simpatica e forse anche gentile ci inganna mettendo fine in maniera brutale a un suo avversario. Mi ha sbalordito perché lo sfidante viene presentato con un attivo di 39 vittorie, quindi a un passo da poter essere resuscitato e vediamo i suoi familiari fare il tifo per lui.

Il classico personaggio con validi motivi per sopravvivere, invece in Sangue Nero viene brutalizzato e questa tipicità dell’opera ci riporta alla vita quotidiana dove i mostri si accaniscono anche sui bambini e dove nessuno è mai realmente come sembra.

Sangue Nero di Gianluca devoto e Fukami HB
Sangue Nero di Gianluca devoto e Fukami HB

La storia sembra davvero avvincente

Essendo un volume introduttivo ancora possiamo dire poco dell’ambientazione e delle sotto trame che di volta in volta potranno svilupparsi. Tuttavia promette bene i personaggi ci sono e la location è alternativa al solito mondo alla Mad Max o alla Ken il guerriero. Ci domandiamo se ci sia un velo di mistero in stile Attack on Titan e se oltre alla cittadella nel deserto sia rimasto dell’altro nel mondo desertico che ci viene mostrato.

Sangue Nero di Gianluca devoto e Fukami HB

La sceneggiatura c’è e si vede ben fatta, scorrevole interessante, anche la camera e la scelta delle vignette rimane sempre in movimento catturando lo sguardo del lettore.

Il tratto è sporco graffiante e definito quel tanto che basta da lasciare la cinetica negli scontri a farla da padrone. Le testure e le ombreggiature stile vecchia scuola si sposano alla perfezione con un tratto comunque moderno lontano dal Bonelliano standard anatomico, ma pur sempre realistico e di ottima fattura. Un lavoro ricco di linee davvero ben fatto.

Sangue Nero di Gianluca devoto e Fukami HB
Sangue Nero di Gianluca devoto e Fukami HB

Come e dove acquistarlo

In attesa del secondo volume ce delle rivelazioni che verranno introdotte vi consiglio caldamente di comprarne una copia e di seguire la serie. Di seguito i link dove acquistarlo, mangacomicsmarket.it, Tora Edizioni, KiryuShop A tutti voi auguro una buona lettura.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.