Articoli IndelebiliGiocoVideogioco

Gratis su Prime Gaming: Febbraio 2022

Condividi l'Articolo di Fumetti Indelebili

A Febbraio, gratis su Prime Gaming dei titoli inaspettatamente divertenti, sconosciuti ma con un gran potenziale. L’unico gioco “mainstream” è Stellaris della Paradox, gli altri quattro sono produzioni indie molto ben fatti e soddisfacenti nonostante la loro semplicità. Ecco la lista:

  • Stellaris (Paradox)
  • Golazo! (Purple Tree Games)
  • Double Kick Heroes (Headbang Club)
  • Ashwalkers: a Survival Journey (Dear Villagers)
  • As Far as the Eye (Unexpected)

Stellaris

Stellaris è un gioco che probabilmente molti di voi conosceranno già. Per chi non lo conoscesse, è un grand strategy ambientato nello spazio. Segue la scia degli altri giochi Paradox, tipo Europa Universalis, Crusader Kings, Hearts of Iron e Victoria, ma abbandona il passato e si rivolge verso il futuro. Si inizia dalla scoperta dei viaggi spazio-temporali che permetteranno all’umanità (o qualunque specie scegliate) di iniziare ad esplorare lo spazio ed incontrare altre forme di vita.
Stellaris si divide fondamentalmente in 3 fasi di gioco: esplorazione, colonizzazione e diplomazia/guerra. Per avere successo dovremo gestire le risorse, controllare le politiche interne e sviluppare la tecnologia per poter diventare i padroni dell’universo.

Stellaris gratis su prime gaming
Stellaris gratis su prime gaming

Golazo! e Double Kick Heroes

Per i nostalgici dei giochi “arcade” da sala giochi, Golazo! e Double Kick Heroes saranno una piacevole sorpresa. Entrambi sono i successori spirituali di giochi fine anni ’80, primi anni ’90.
Golazo! è una versione moderna di Sensible World of Soccer. Niente falli, niente fuorigioco, puro calcio senza regole. È possibile scegliere tra diverse nazionali con le quali partecipare a coppe varie o semplici amichevoli. Si possono anche personalizzare le magliette, i palloni e le esultanze. Si può giocare tranquillamente in multiplayer con dei joypad o joypad e tastiera.
Double Kick Heroes, invece, si potrebbe riassumere come una fusion tra un Guitar Hero versione metal e uno sparatutto 2D anni ’80. Il charme di questo gioco sta nel suo essere consapevolmente ridicolo. Si tratta di sparare zombies di tutti i tipi a tempo di rock e metal. Dovrete scappare da galline, bebè armati, giocatori di football americano, rockers, carri armati con tentacoli e molto altro che dovreste scoprire da soli.

Ashwalkers: a Survival Journey e As Far as the Eye

Questi ultimi due sono dei giochi più seri e, in qualche modo, drammatici. La storia è molto importante per entrambi ma in particolare per Ashwalkers. In questo gioco, verrete messi alla prova con diverse scelte morali per risolvere situazioni complicate. La storia è non-lineare e si svilupperà a seconda delle vostre scelte che porteranno ad uno dei 34 finali possibili.
As Far as the Eye invece è un manageriale che si potrebbe riassumere come un mix tra Humankind e dei pupazzetti innocenti che devono salvarsi da un disastro naturale. Scegliete la vostra tribù e guidatela verso la loro salvezza al centro della terra.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.